L’ENROSADIRA – LE DOLOMITI DIVENTANO ROSA – CHI CI FA SOGNARE CON QUALCHE BELLA FOTO?

Guide

Ma le Dolomite diventano tutte rosa al tramonto? E’ la domanda che spesso alcuni miei compagni di escursione mi fanno. Certo soprattutto nei nostri cuori quando al tramonto vediamo questo spettacolo che il mondo ci invidia.

Da cosa deriva questo color rossastro che si può ammirare nelle giornate più limpide al calar del sole?

 

Tutti vi diranno che deriva dalla composizione delle pareti rocciose delle Dolomiti( che come dice la parola stessa son formate da dolomia contenente dolomite) che con la luce del calar del sole assumono questa nota colorazione ma il vero motivo è un altro….:-)!!!

Gli anziani e i bambini lo sanno bene. E’ meraviglioso vivere di poesia e leggende.

La leggenda parla di RE LAURINO, un re dei nani che aveva sul Catinaccio (in tedesco “Rosengartengruppe”) uno splendido giardino di rose (il significato  Rosengarten è in tedesco giardino di rose),

Un giorno il principe del Latemar incuriosito dalla vista delle rose, si inoltrò nel regno di re Laurino, ne vide la figlia Ladina, se ne innamorò e la rapì per farne la sua sposa.

Chi incolpò il re Laurino? Il suo giardino di rose colpevole di aver svelato l’esatta ubicazione del suo regno. Il re arrabbiato lanciò una maledizione:” nessuno avrebbe più potuto ammirarlo ne di giorno ne di notte”….peccato che si dimenticò dell’alba e del tramonto e per nostra fortuna ancora oggi possiamo ammirarlo.

 

 

1 Comment

  1. Grazie🤗 vi piacerà tantissimo.

Lascia un commento