Le Gole di Tolmino…idea natura per la famiglia

News

Oggi siamo Bla….il walk è breve. Oggi per la family o anche per una breve scampagnata fuori città vi propongo le Gole di Tolmino in Slovenia.

Da un anno mi balinava l’idea di vederle. Mi era venuta la folle idee di visitarle in inverno ma giustamente erano chiuse,pensate a quanti pericoli col ghiaccio. 

Ieri finalmente sfruttando la bella giornata sono andato a visitarle in compagnia di SuperSimo, alias la mia Per raggiungerle da Udine ci si impiega poco più di un’oretta. E’ una parte della Slovenia che adoro sia per motivi storici che naturali. Le Gole sono i punto più meridionale del Parco Nazionale del Triglav e rappresentano anche una delle attrazioni principale di Tolmino. Come trovarle? Seguite l’indicazione Tolminska Korita, circa 1 km da Tolmino. La zona è favolosa anche per gli amici ciclisti. Tantissimi.

 

 

 

Quanto costa il biglietto d’entrata? 5 euro. Meritano? Alla grandissima. Passerete circa un’oretta a vedere dei giochi d’acqua favolosi, camminando su passerelle e inoltrandovi anche io qualche galleria. C’è qualche scalino da fare ma niente d’impossibile.

 

 

 

I colori sono veritieri. L’acqua è limpidissima. Nelle giornate calde poi e’ meraviglioso metterci dentro i piedini. Calcolate che la sua temperatura varia dai 5 ai 9 gradi.

 

 

C’è un punto dove c’è anche una sorgente termale ma a causa di uno smottamento non si riesce a vedere se non quando il livello dell’acqua e molto basso.

 

Durante il percorso si passa anche su due ponti veramente spettacolari da dove si può vedere la Gola in tutta la sua maestosità.

Nessun pericolo e sentiero ben curato.

 

 

Un consiglio fermatevi un momento nel punto di confluenza della Tolminka e della Zadlascica. E’ l’unica confluenza in gole della Slovenia.

 

Regina della Gola? La trota marmorata. Io personalmente non lo sapevo ma è una specie minacciata dall’introduzione della trota fario. Qui la trota fario non è riuscita ad arrivare proprio per gli ostacoli naturali della Gola.

Dove mangiare? Personalmente noi abbiamo mangiato molto bene nel ristorante appena fuori dalla Gola.

Ultima foto? Dal ponte del Diavolo; circa 60 metri di altezza. Costruito? Da italiani

 

 


A mio avviso non limitatevi alle visita della Gola ma fatevi anche una bella passeggiata lungo l’Isonzo oppure fate come noi che siamo andati a fare una breve camminata sulla collina sopra Tolmino per visitare il sentiero della Pace. 2 orette e circa 300 metri di dislivello.

Un po’ di refresh di memoria storica ci vuole per capire il sacrificio dei soldati italiani ed austriaci sperando di non rivivere mai più il dramma della guerra.

 

 

 

 

 

Nella speranza che questo articolo vi sia stato utile vi invitiamo a condividere le vostre foto ed esperienze mettendo eventualmente un MI PIACE alla nostra pagina facebook

 

https://www.facebook.com/groups/102224977196947/?ref=group_header

Scaricando inoltre l’app gratuita Blawalk o iscrivendovi al nostro sito www.blawalk.it  si possono proporre uscite e partecipare ad uscite organizzate da altri blawalker. E’ un’app che punta alla socializzazione e alla scoperta della natura. Si conoscono nuovi amici e appassionati di natura.

https://blawalk.it/2017/10/25/trova-qualcuno-con-cui-camminare-correre-e-fare-attvita-outdoor/

 


 

1 Comment

  1. Ariella dice: Rispondi

    Bell’articolo. Sicuramente da inserire nelle mie prossime uscite.

Lascia un commento