Ariis Cuore di Stella -percorso d’acqua

Uscite

La camminata parte dal parcheggio vicino allo Stella, davanti all’Acquario di Ariis (l’interno era ancora chiuso, ma era accessibile l’area esterna)

Si prosegue poi lungo una strada bianca con la compagnia del Bosco Navai (fa parte del progetto ST.A.R. qui il link: http://www.starlifenatura.it/uploads/media/pubblicazionetecnicoscientifica_rev11.pdf)

Il tracciato è ricco di intrecci d’acqua e questi boschi umidi fanno viaggiare la fantasia ( a me è venuta in mente una scena del cartone animato della Disney “La principessa e il ranocchio”).

 

Usciti dalla vegetazione e dalla strada bianca si percorre una parte su strada ( Via Falduz) e infine girando a destra su ciclabile, fino ad arrivare davanti al Castello di Flabruzzo Villa Badoglio – Rota.

Si gira a destra subito dopo la villa e poi ancora a destra in Via D’annunzio passando anche davanti al ristorante Al Fiume (consiglio, luogo informale in cui si mangia bene; con il caldo dotarsi però di antizanzare 😉 ).

Si prosegue fino a che la strada torna bianca e seguendola si arriva al parco della Villa Ottelio – Savorgnan luogo del cuore della storia d’amore tra Lucina e Luigi.

Curiosissimo è il Kyrie Eleison Bar, non vi svelo il perché ma davvero è una chicca particolare.

Tutto il giro sono circa 9 km ma ricchi di cose da vedere, si fanno proprio con piacere.

Del bel giro ringrazio l’amico Michele Camponogara, Guida AIGAE.

 

 

Lascia un commento