Alta Via n. 1 delle Dolomiti

 

Data uscita: 14/07/2018 11:00
Luogo di ritrovo: 39030 Braies BZ, Italia
Dislivello (mt.): 700
Tipologia uscita: camminatatrekking

Il trekking per eccellenza, sette giorni immersi negli straordinari panorami delle montagne più affascinanti del mondo!
L'Alta Via n. 1 è definita come la “classica”, essendo la prima delle 10 Alte Vie delle Dolomiti ad essere rilevata e descritta.
Il percorso si snoda attraverso i gruppi delle Dolomiti orientali, da nord a sud. Durante l’intera escursione si gode di una vista spettacolare su alcune delle vette più imponenti delle Dolomiti come le Tofane, il ghiacciaio della Marmolada, il Monte Civetta ed il Monte Pelmo.
Si tratta di un'esperienza intensa ed emozionante come nessun altra, ma che richiede una certa preparazione fisica e un grande spirito di adattamento: i percorsi non presentano difficoltà tecniche particolari, ma sono fisicamente impegnativi, e si dorme nei rifugi spesso in camerate condivise e letti a castello.
Sarà una settimana zaino in spalla senza pensieri, senza orpelli, “senza fissa dimora” (!), a contatto con noi stessi e la natura. Sperimenteremo insieme cosa vuol dire raggiungere una meta con le proprie sole forze, condividere il ritmo dei nostri passi, mettere nello zaino solo l’essenziale e aiutarsi a vicenda.
Vi raccomando di viaggiare leggeri, porteremo il nostro bagaglio in spalla e la sera sarà possibile (e pure divertente!) fare il bucato e appenderlo ad asciugare fuori dallo zaino il giorno dopo!
LE TAPPE:
I tappa sabato 14 luglio - Dal Lago di Braies (BZ) al Rifugio Sennes
Dislivello: 900 m in salita, 150 m in discesa
Lunghezza: 12 km
pernottamento al rifugio Sennes in camerata € 35 B&B - cena alla carta a parte
II tappa domenica 15 luglio - Dal Rifugio Sennes alla malga Fanes
Dislivello: 750 m in salita, 830 m in discesa
Lunghezza: 17 km
pernottamento alla malga Fanes € 50 mezza pensione in camerata
III tappa lunedì 16 luglio - Dal Rifugio Fanes al Rifugio Scotoni
Dislivello: 500 m in salita, 700 m in discesa
Lunghezza: 14 km
pernottamento al rifugio Scotoni € 60 mezza pensione in camere multiple
IV tappa martedì 17 luglio - Dal Rifugio Scotoni al Rifugio Averau (possibilità di fare l'ultimo tratto in salita con la seggiovia)
Dislivello: 1000 m in salita, 810 m in discesa
Lunghezza: 15 km
pernottamento al rifugio Averau in 2 camerate, una da 10 e una da 6 letti mezza pensione € 73,00
V tappa mercoledì 18 luglio - Dal Rifugio Averau al Rifugio Staulanza
Dislivello: 700 m in salita, 915 m in discesa
Lunghezza: 20 km circa
pernottamento al rifugio Staulanza in camere multiple mezza pensione € 75,00
VI tappa giovedì 19 luglio - Dal Rifugio Staulanza al Rifugio Tissi
Dislivello: 900 m in salita, 800 m in discesa
Lunghezza: 17 km circa
pernottamento al rifugio Tissi € 55,00 nelle camerate ed € 59,00 nelle piccole camere da 4 posti letto
VII tappa venerdì 20 luglio - Dal rifugio Tissi a Listolade
Dislivello: 550 m in salita, 1350 m in discesa
Lunghezza: 16 km circa

Alcuni rifugi sono molto spartani, altri sono dei veri e propri alberghi in alta quota. In alcuni casi (la prima, la terza e la quinta tappa) è possibile saltare la tappa con un transfer in jeep, da pagare a parte.
Quota viaggio quindi € 490 che comprende la mezza pensione dalla cena del 14 luglio alla colazione del 20 luglio (TRANNE la cena al rifugio Sennes, che sarà alla carta), organizzazione e guida escursioni.
La quota non comprende i pranzi, il viaggio per arrivare a Braies e per il rientro a Roma (ottime offerte per i treni se si prenota con anticipo)
QUOTA SCONTATA A 470 € PER I PRIMI CINQUE PRENOTATI!!!!

Per prenotare il posto sarà necessario versare un acconto a uno dei rifugi, fornirò io l'IBAN con messaggio privato. Ognuno dei rifugi riceverà una parte dei soldi da alcuni dei partecipanti in modo da fare tutti un solo bonifico e pagare il resto sul posto.
Non si tratta di un pacchetto “tutto compreso” ma di una formula che ci consente di condividere le escursioni e la prenotazione dei rifugi facendo un solo bonifico a testa (invece che sei!).

Si tratta di un trekking privo di difficoltà tecniche (saltiamo le ferrate) ma fisicamente impegnativo. È quindi necessario un buon allenamento e abitudine a lunghe camminate in montagna.

Si dorme nei rifugi in camere a più letti e non sempre sarà possibile dividerci maschi/femmine, avremo i bagni in comune, doccia talvolta a pagamento e possibilità di acquistare il pranzo al sacco per il giorno successivo.

La Guida si riserva la facoltà insindacabile di cambiare itinerario in base alle condizioni della montagna o alle condizioni psicofisiche dei partecipanti.
Abbigliamento e attrezzatura
Sono assolutamente OBBLIGATORIE buone e robuste scarpe da trekking già collaudate (sconsiglio vivamente di utilizzare scarpe nuove!). Necessario abbigliamento comodo a strati (maglietta intima, maglia a maniche lunghe, pile) in materiale tecnico, che asciuga velocemente, in modo da limitare il più possibile i ricambi. Indispensabile un buono zaino, giacca a vento impermeabile, coprizaino impermeabile, guanti e berretto caldi, crema e occhiali da sole, una o due borracce per l'acqua, qualche barretta energetica di emergenza può far comodo. Ovviamente bisogna avere con sè il necessario per l'igiene personale, salviette umidificate, un asciugamano ed il sacco lenzuolo (comunque acquistabile nei rifugi). Vivamente consigliati i bastoncini telescopici da trekking e la pila frontale.

VERRANNO ESCLUSI DAL VIAGGIO I PARTECIPANTI CHE NON ABBIANO L'EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO. I PARTECIPANTI DEVONO ESSERE IN BUONE CONDIZIONI FISICHE, E NON AVER SUBITO DI RECENTE TRAUMI FISICI (DISTORSIONI, ECC).
Purtroppo non è possibile avere cani al seguito in questo viaggio

ORA E LUOGO DELL'APPUNTAMENTO: al Lago di Braies la mattina del 14 luglio oppure la sera del 13 al binario del treno InterCityNotte 35064 Roma Termini (22:50) - Bolzano Bozen (08:05) io partirò da Roma

Rientro la sera del 20 luglio con pulman e treno notturno da Belluno – Conegliano e arrivo a Roma alle 6,30 di sabato 21

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE:
contattare Alessia Rabacchi al 3284563679 per versare la caparra a uno dei rifugi

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

La Grecia fra l’Olimpo e il mare

Data uscita: 17/09/2018 00:30
Luogo di ritrovo: Atene - Grecia

Escursione tra le verdi acque di Kobarid

Data uscita: 25/08/2018 08:30
Luogo di ritrovo: 33049 Ponteacco UD, Italia
Dislivello (mt.): 300
Tipologia uscita: camminata, trekking

Anello Ramaz – Lodin – Steinwenderhutte – Fabiani

Data uscita: 25/08/2018 08:30
Luogo di ritrovo: 33027 Paularo UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, trekking

Museo Storico all’aperto guerra 1915/18 – Paluzza

Data uscita: 26/08/2018 08:30
Luogo di ritrovo: 33026 Timau UD, Italia
Dislivello (mt.): 500
Tipologia uscita: camminata, trekking

Rifugio Chiampizzulon

Data uscita: 22/08/2018 09:00
Luogo di ritrovo: 33022 Arta Terme UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, trekking