ARCHEO WILD TREK SELVA DI MALANO

 

Data uscita: 21/02/2021 01:30
Dislivello (mt.): 350 mt lunghezza percorso 13 km

Il trekking che proponiamo è un immenso giacimento archeologico: una sorta di triangolo magico quello che ha per vertici i comuni di Soriano nel Cimino, Vitorchiano e Bomarzo. L'ultimo in particolare, noto ai più soltanto o soprattutto per il Parco dei Mostri, è circondato invece da una splendida area naturalistica che custodisce una ricchissima collezione di testimonianze culturali, perlopiù enigmatiche. Percorreremo sentieri che si aprono in mezzo alla Tuscia più selvaggia incontrando lungo il cammino massi lavorati dagli elementi, foderati di muschio e felci o ammantati di radici, e macigni scolpiti dall'uomo in epoche remote che pongono più interrogativi che risposte. Gli antichi li utilizzarono probabilmente per pratiche cerimoniali legate a culti o a carattere funerario. È un'esperienza quasi mistica esplorare i boschi nei dintorni di Bomarzo, il folto della vegetazione e l’asperità di questi luoghi appartati, non sempre agevolmente accessibili, ha celato a lungo agli sguardi e all’interesse di studiosi, così come di semplici escursionisti e camminatori curiosi, monumenti del tutto insoliti, talvolta unici che ne rivelano il carattere profondamente sacro. Straordinaria la varietà e il numero di vestigia nelle quali c'imbatteremo nel corso di questo trekking: vie cave, altari cerimoniali (probabilmente frequentati da sacerdoti etruschi), are arcaiche di pietra, necropoli, cippi cubici, ma anche resti d'insediamenti romani e medievali. Riscoprirete le tracce dimenticate di popoli remoti grazie anche ai racconti di Antonio Rossi, esperto di Civiltà del Passato che vi farà scrutare oltre quell'alone di mistero che il posto trasmette. La zona di maggiore interesse che perlustreremo è senza dubbio la Selva di Malano. Sprigiona un fascino particolare. Andremo alla scoperta di alcuni tra i suoi più suggestivi percorsi, emersi soltanto da poco dopo millenni di oblio e abbandono. Percorreremo un territorio impervio, caratterizzato da valli scoscese e aspri pianori tufacei i cui ripidi fianchi strapiombano sui letti di fossi e torrenti. Un tripudio di vegetazione, declivi, umidi anfratti e rocce strabilianti come il cosiddetto Sasso Bucato, un'enorme e caratteristica roccia con un grande apertura in mezzo. Camminando tra sterrate e sentieri, facendoci largo tra alberi, arbusti e rovi, c'inerpicheremo infine verso le alte pareti verticali della rupe di Corviano. A condurci in cima al pianoro, dove la vista spazia su tutto il territorio circostante, una stretta scala etrusca scavata nel tufo. Una particolarissima via di accesso che ci consentirà di visitare le stupefacenti abitazioni rupestri che contraddistinguono il sito e i resti di un castello e di un cimitero medievale.

CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Difficoltà: E (in alcuni tratti sarà necessario l’utilizzo delle mani)
Dislivello: 350 mt. circa;
Lunghezza: 13 Km circa;
Durata: 7 ore circa

PUNTO RITROVO: ore 9,00 Contrada Fornacchia (vicino Bomarzo), 100 mt dopo la società agricola Latte Marini. Si parcheggia a bordo strada
https://goo.gl/maps/hgYUDLzVYAk7opME6
Equipaggiamento OBBLIGATORIO:
Zaino 20/30l, scarponi da trekking, guscio anti pioggia , pantaloni lunghi, capello e guanti, lampada frontale oppure la torcia elettrica, bastoncini da trekking, mascherina.
Equipaggiamento CONSIGLIATO:
occhiali da sole, un ricambio d’abbigliamento asciutto.
Alimentazione:
Acqua (almeno 2l) , consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili, , frutta secca.
Contributo associativo di partecipazione 10,00 €
Accompagnano:
AEV Andrea Di Marcoberardino 3498027433
Archeologo Antonio Rossi
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento . Tessera Federtrek (15€ ove non presente)
Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza:
http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

Difficoltà: Esperto

Per contattarci:
Andrea Di Marcoberardino adimarcoberardino@gmail.com 3498027433

Uscita promossa da:

Nome Associazione proponente: NOITREK APS Associazione di Promozione Sociale
Per la partecipazione è obbligatoria la tessera FederTrek che ha valenza per 365 giorni e che può essere fatta attraverso il referente dell’escursione.
Per questa escursione, si consiglia di verificare l’avvenuta prenotazione contattando direttamente l’accompagnatore segnalando l’avvenuta richiesta tramite Blawalk.

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Prossime uscite

Cammino Creolo

Data uscita: 01/10/2021 12:48
Luogo di ritrovo: Mindelo, Capo Verde
Dislivello (mt.): 1500 m
Tipologia uscita: trekking

ETNA FULL

Data uscita: 28/05/2021 00:30
Luogo di ritrovo: M. ETNA - Sicilia
Dislivello (mt.): 500 mt lunghezza percorso 12 km

Escursioni per tutta la Sicilia

Data uscita: 16/09/2022 09:02
Luogo di ritrovo: 95019 Zafferana Etnea, Province of Catania, Italy, Zafferana Etnea
Tipologia uscita: camminata, nordicwalking, trekking

Passeggiata al Parco di Monte Claro

Data uscita: 08/05/2021 14:30
Luogo di ritrovo: Parco di Monte Claro, Via Diego Cadello, 09121 Cagliari CA, Italia, Cagliari
Tipologia uscita: camminata

ORSOMARSO e RAFTING sul LAO

Data uscita: 18/06/2021 00:30
Luogo di ritrovo: COZZO DEL PELLEGRINO - Calabria
Dislivello (mt.): 1000 mt lunghezza percorso 15 km