Azzorre, Isole di Atlantide: antichi crateri, fioriture da fiaba, whalewatching, Lisbona! 06-13 Aprile 19

 

Data uscita: 06/04/2019 15:00
Luogo di ritrovo: 40132 Bologna BO, Italia
Dislivello (mt.): 200
Tipologia uscita: trekking

Azzorre, Isole di Atlantide

Le Azzorre, un arcipelago di origine vulcanica dell’affascinante aspetto selvaggio: antichi crateri occupati da laghi cristallini, scogliere nere che si tuffano nelle acque dell’Atlantico e verdi montagne sono gli elementi che formano uno scenario naturalistico unico al mondo, ingentilito dai fiori che vi crescono tutto l’anno, dai pascoli delimitati da siepi di ortensie e dalle tipiche case intonacate di bianco. Un luogo che conserva una magia nascosta, da cogliere negli sguardi delle persone che qui vivono o negli angoli di natura raggiungibili solo a piedi, immersi in boschi che ricordano le foreste equatoriali quanto a stratificazione e complessità. Uno degli ultimi paradisi d’Europa è São Miguel, la più grande delle nove isole di origine vulcanica che lo compongono.
Colori delle Isole Giardino

Un’isola giardino che sorge lungo l’antica rotta tra l’Europa e il Nuovo Mondo o le coste africane, dove il blu intense dell’oceano si mescola con il verde di tante tonalità della ricca vegetazione, il fucsia e azzurro delle abbondanti fioriture e il grigio cenere delle sue rocce vulcaniche. Ci spingeremo fin sulla vetta della sua montagna più alta, il Pico da Vara a quota 1103 m, cammineremo sui panoramici sentieri che costeggiano antichi crateri di vulcani ormai inattivi e che racchiudono al loro interno laghi dalle acque cristalline, visiteremo le uniche piantagioni europee di tè e di ananas, ci rilasseremo nelle sorgenti termali ed andremo alla ricerca della fauna dell’isola, dal piccolo Ciuffolotto delle Azzorre ai più grandi mammiferi del pianeta: le Balene! Ci attendono kayak, whalewatching, piscine termali e, dulcis in fundo, ammireremo con visita guidata la magnifica Lisbona, Patrimonio dell’Umanità, e il suo fascino senza tempo che fonde insieme testimonianze del periodo romano, influenze arabe, medievali e di epoca coloniale…

Programma giornaliero
1° Giorno
Sabato 6 Aprile: Volo aereo da Bologna per Ponta Delgada (scalo su Lisbona), città principale dell’isola di São Miguel. Trasferimento e pernotto in deliziosi appartamenti di Sete Cidades in camere doppie e triple, villaggio sulle sponde della splendida Lagoa Azul.

2° Giorno
Domenica 7 Aprile: Quasi 30 specie di cetacei frequentano nell’arco dell’anno le Azzorre, l’arcipelago è uno dei luoghi ideali per il whalewatching, la nostra avventura non poteva che cominciare da qui: alla ricerca di delfini e balene! Andremo poi alla scoperta dell’unica piantagione europea di ananas, coltivato sull’isola da oltre cento anni e considerato da molti il migliore del mondo.
L’azzurro dell’oceano Atlantico ci accompagnerà anche nella prima escursione, lungo la costa sud-ovest dell’isola di São Miguel. Raggiungeremo le abitazioni di Rocha da Relva, costruite in riva al mare alla base di una scogliera, circondate da vigneti e da un’atmosfera senza tempo. Cena in ristorante. Pernotto in deliziosi appartamenti di Sete Cidades in camere doppie e triple.
Principianti – Camminata 3 h, Distanza 5,5 km, Dislivello 300 m.

3° Giorno
Lunedì 8 Aprile: Una giornata entusiasmante che inizierà con una spettacolare escursione dagli sconfinati panorami lungo il cratere del vulcano spento di Sete Cidades, che racchiude all’interno due laghi gemelli dai colori incredibili: la Lagoa Verde e la Lagoa Azul. Ci sposteremo poi lungo la costa, a Ponta da Ferraria, dove sorgenti termali e mare si mescolano creando una piscina naturale, per un indimenticabile bagno nell’oceano tra onde e divertimento! Gran finale nel piccolo villaggio di pescatori di Mosteiros, con la sua baia e il suo impagabile tramonto sull’oceano. Cena in ristorante. Pernotto in deliziosi appartamenti di Sete Cidades in camere doppie e triple.
Appassionati – Camminata 5 h, Distanza 15 km, Dislivello 400 m.

4° Giorno
Martedì 9 Aprile: Saluteremo Sete Cidades e la Lagoa Azul con un’escursione in kayak sulle sue placide acque e ci dirigeremo verso la la Lagoa das Furnas dove passeggeremo tra “foreste incantate”, sorgenti termali e splendide vedute sul lago, per poi rilassarci nelle piscine termali immersa nel verde. Furnas è rinomata per il cozido, uno stufato cotto col calore del sottosuolo. Cena in ristorante.
Sistemazione in Furnas, principale località turistica e termale dell’isola e pernotto in deliziosi appartamenti affacciati sulla lagoa in camere doppie.
Turisti – Camminata 3 h, Distanza 6 km, Dislivello 250 m.

5° Giorno
Mercoledì 10 Aprile: Ci spostiamo nel cuore verde di São Miguel, per quella che molti considerazione la più bella escursione dell’isola. Accompagnati da splendide vedute sull’isola di Vila Franca do Campo e Ribeira da Praia e immersi in una lussureggiante vegetazione e specie endemiche, raggiungeremo il lago vulcanico Lagoa do Fogo incastonato in uno scenario naturale unico. Cena in ristorante. Pernotto in deliziosi appartamenti affacciati sulla lagoa in camere doppie di Furnas, principale località turistica e termale dell’isola.
Principianti – Camminata 4 h, Distanza 11 km, Dislivello 400 m.

6° Giorno
Giovedì 11 Aprile: Emozionante escursione fino ai 1103 metri del Pico da Vara, la montagna più alta di São Miguel, per godere di una magnifica vista su tutta l’isola dalla costa nordest fino ai complessi vulcanici di Fogo e Sete Cidades. Ci sposteremo poi verso la costa nordest, nell’area più selvaggia dell’isola, dove ancora esistono lembi dell’originaria foresta di alloro che un tempo ricopriva São Miguel e dove ancora vive uno degli uccelli più rari d’Europa: il ciuffolotto delle Azzorre. Cena in ristorante. Sistemazione e pernotto in camere doppie in hotel di Ponta Delgada situato in posizione centrale.
Principianti – Camminata 3 h, Distanza 7 km, Dislivello 450 m.

7° Giorno
Venerdì 12 Aprile: Trasferimento in aeroporto per raggiungere Lisbona, capitale del Portogallo adagiata sulla riva destra del fiume Tago. Una capitale autentica, da visitare con guida turistica locale, dove antichi costumi e storia secolare si fondono con l’innovazione tecnologica, dove perdersi tra un concerto di Fado e i vicoli del suo quartiere più antico, l’Alfama, dove gustare nelle ricette più svariate il baccalà e girovagare in riva al Tago tra torri e monasteri nel quartiere di Belem. Cena in ristorante. Pernotto in camere doppie e quadruple in ostello di Lisbona situato in posizione centrale.

8° Giorno
Sabato 13 Aprile: Volo aereo da Lisbona per Bologna. Termine dei nostri servizi.

Informazioni:
Quota per iscrizioni entro il 15 Febbraio 1325 €
Iscrizioni dopo il 15 Febbraio 1365 €
Caparra al momento dell’iscrizione 300 € (IBAN http://www.ilponticello.net/contact/)
Saldo finale della quota: 45 gg prima della partenza
Numero minimo di partecipanti: 7 iscritti

Informazioni ed iscrizioni: Telefono +39 0721 482607 Cell. +39 3281662427 Email maurizio@ilponticello.net

LA QUOTA COMPRENDE

Volo aereo A/R da Bologna BLQ per Ponta Delgada PDL (scalo su Lisbona LIS)
Sistemazione in camere doppie, triple e quadruple in appartamenti, ostelli e hotel
Guida naturalistica e accompagnatore dall’Italia
Pernotti (sette) e cene complete (sei) come da programma
Trekking guidati indicati nel programma
Escursione in kayak di mezza giornata
Whalewatching su gommone di mezza giornata
Visita guidata di Lisbona con guida turistica locale
Assicurazione gruppi per assistenza tecnica e rimborso spese mediche
LA QUOTA NON COMPRENDE

Autovetture a noleggio (quota indicativa 150 €/pax inclusa copertura casko e guidatore aggiuntivo)
Spese carburante ed eventuali pedaggi/parcheggi
Tasse aeroportuali (variabili in aumento o diminuzione)
Pranzi al sacco e pasti non indicati
Assicurazioni ed extra personali
Escursioni facoltative o non previste nel programma
Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL NOSTRO SITO
Pagina Web

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

Escursione tra i larici del monte Cocco

Data uscita: 21/10/2018 09:00
Luogo di ritrovo: 33010 Ugovizza UD, Italia
Dislivello (mt.): 900
Tipologia uscita: camminata, trekking

Riserva Naturale Monte Orsario

Data uscita: 04/11/2018 09:45
Luogo di ritrovo: Località Zolla, 34016 Monrupino TS, Italia
Dislivello (mt.): 200 metri
Tipologia uscita: camminata

Escursione al Castagno Gigante di Pegliano

Data uscita: 28/10/2018 08:30
Luogo di ritrovo: 33046 Tarcetta UD, Italia
Dislivello (mt.): 250
Tipologia uscita: camminata, trekking

Escursione al tramonto tra i vigneti di Rosazzo

Data uscita: 26/10/2018 14:30
Luogo di ritrovo: 33040 Corno di Rosazzo UD, Italia
Dislivello (mt.): 150
Tipologia uscita: camminata, trekking, dogwalking

Escursione all’Altopiano di Pusti Gost

Data uscita: 27/10/2018 08:30
Luogo di ritrovo: 33010 Resiutta UD, Italia
Dislivello (mt.): 700
Tipologia uscita: camminata, trekking