Dal 5 al 7 Ottobre: Il Dono del Cervo (Valle Varaita – CN)

 

Data uscita: 05/10/2018 18:30
Luogo di ritrovo: 12020 Casteldelfino CN, Italia
Dislivello (mt.): Max 500 m
Tipologia uscita: camminatatrekking

DESCRIZIONE :

Camminando in mezzo ai boschi fino all’imbrunire, incontreremo il cervo nel suo habitat naturale durante la stagione dell’accoppiamento e potremo udirne l’intenso e inconfondibile bramito: un’esperienza emozionante ed unica che, arricchita di significati simbolici, ci permetterà di entrare in una dimensione “altra” di esplorazione del paesaggio naturale e di quello interiore.

Il titolo, preso a prestito dal celebre brano musicale in cui Branduardi canta il sorprendente incontro tra un cacciatore e il cervo che gli si offre in dono, in un toccante inno alla morte e alla rinascita, ci riporta alla mente l’immagine del cervo che, ogni primavera, “risorge” attraverso il completo ricambio del palco delle sue corna.

In molte tradizioni, fra le quali quella sciamanica, celtica, greco-romana, buddista e cristiana, il cervo viene infatti considerato una sorta di “ponte” tra conscio e inconscio, un tramite per illuminare la nostra interiorità e permetterle di manifestarsi.

Quest’animale selvatico, in cui si concentrano le forze primitive ed istintuali che si agitano nel profondo dell’inconscio, rappresenta pertanto un invito rivolto agli uomini e alle donne ad equilibrare la loro personalità attraverso l’accettazione del loro lato opposto e complementare.

La  doppia conduzione, che volutamente unisce corpo e mente, maschile e femminile, consentirà ad ogni partecipante di esprimere al meglio le parti in cui si sente più a proprio agio e di sperimentarsi in quelle meno usuali: lo sforzo fisico della camminata farà da contrappeso alla profondità emozionale del laboratorio, la natura armonizzerà il tutto e il buon cibo, goliardicamente condiviso, donerà la giusta leggerezza.

Soggiorno in mezza pensione con cena in agriturismo “Il mulino delle fucine”e pranzo pic-nic con sistemazione in camere matrimoniali o singole con bagno.

PUNTO DI RITROVO AUTO :

Agriturismo “Il mulino delle fucine”, di Casteldelfino (CN), alle h 18.30 di venerdì 5 ottobre

ITINERARIO E PROGRAMMA:1° giorno:

  • h 18.30-19.00: arrivo in agriturismo, accoglienza dei partecipanti e sistemazione nelle camere
  • h 19.30: cena
  • h 21.00-23.00: laboratorio rituale sulle connessioni uomo-cervo, con utilizzo di tecniche di meditazione, drammatizzazione teatrale, rituale sciamanico e altre

2° giorno:

  • h 08.00: colazione
  • h 8.30-16.00: breve spostamento in auto e a seguire trekking con sosta pranzo al sacco (fornito). Durante il percorso verranno narrate leggende e fornite spiegazioni naturalistiche sul cervo, la sua biologia, la sua etologia ed il suo habitat
  • h 16.00 rientro in rifugio e tempo libero per relax e socializzazione
  • h 19.00: cena
  • h 21.00-23.00: laboratorio teatrale sulla costruzione simbolica, interazione e rappresentazione del proprio cervo

3° giorno:

  • h 08.00-09.00: meditazione dinamica in natura (facoltativa)
  • h 09.00: colazione
  • h 10.00-13.00: laboratorio di rielaborazione e condivisione dei contenuti
  • h 13.00: pranzo in agriturismo
  • h 14.30-16.30: liberiamo i nostri cervi in natura (escursione)
  • h 16.30 circa: saluti e partenza

DISLIVELLI IN SALITA

2° giorno: 500 m circa

3° giorno: percorso quasi in piano

DIFFICOLTÀ:Percorsi facili e adatti a tutti purché mediamente abituati all’attività fisica in montagna

PRANZI:

2^ giorno: al sacco fornito dall’agriturismo

3^ giorno: presso l’agriturismo

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:

Scarponi da montagna, abbigliamento “a cipolla”, adatto a condizioni meteo da calde a fresche e/o umide (giacca a vento e sovrapantaloni impermeabili, pile, guanti, berretto, calzettoni), occhiali da sole, crema solare, borraccia, pila frontale, bastoncini (fortemente consigliati), cambio per il 2° e 3° giorno, effetti personali per il soggiorno in rifugio, asciugamani, sacco lenzuolo.

COSTI (a persona):

– 100 € per guida escursionistica (Max) e per formatrice di teatro olistico (Anna)*

– 5 € per tessera associativaVesulus (che fornisce assicurazione infortuni);

– 110 € per soggiorno in pensione completa in camera matrimoniale o singola con bagno;

TOTALE: 215 €/persona

Per la prenotazione è richiesta una caparra di 100 €/persona, da versare tramite bonifico con i seguenti dati:

Beneficiario: Associazione Naturalistica Vesulus ASD

BANCA REGIONALE EUROPEA FILIALE DI BAGNOLO P.TE

IBAN: IT 78 C 03111 45950 0000 0000 4084

Causale: caparra il dono del cervo ottobre 2018

INFO E PRENOTAZIONI:

Prenotazioni entro il 25 Settembre

Max 3396908179

vesulus@gmail.com

NOTE:
Le escursioni saranno condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti.Per la partenza dell’escursione è necessario il raggiungimento del numero minimo di 6 partecipanti.

* Anna Gallo Selva, classe ’74, è Educatrice Professionale dal 2000 e Formatrice Teatrale dal 2001. Regista e drammaturga, ha al suo attivo svariate produzioni indipendenti e collaborazioni con artisti di fama internazionale.

La sua ricerca sociale ed antropologica la porta negli anni a varcare i confini teatrali e pedagogici per incontrare l’essenza più intima dell’essere umano e le sue connessioni con il suo habitat primordiale, la natura.

Attraverso percorsi rituali, olistici e sciamanici, dapprima sperimentati in prima persona in accurati percorsi di formazione, ama condurre chi la segue tra le trame che sottostanno al visibile, per incontrare, riconoscere, drammatizzare e infine lasciare andare ciò che “bramisce” in ciascuno di noi.

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

Escursione tra i larici di Sleme

Data uscita: 29/09/2018 11:00
Luogo di ritrovo: 33010 Ugovizza UD, Italia
Dislivello (mt.): 400
Tipologia uscita: camminata, trekking

Passeggiata notturna in Val Saisera

Data uscita: 06/10/2018 19:00
Luogo di ritrovo: 33010 Ugovizza UD, Italia
Dislivello (mt.): 100
Tipologia uscita: camminata, trekking

Anello dei Borghi nascosti di Moggio

Data uscita: 30/09/2018 09:00
Luogo di ritrovo: 33015 Moggio Udinese UD, Italia
Dislivello (mt.): 900
Tipologia uscita: camminata, trekking

Lenta-mente insieme

Data uscita: 26/09/2018 09:30
Luogo di ritrovo: 33100 Udine UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, nordicwalking, dogwalking

GEO-Itinerario: Viaggio lungo i paesaggi del Tagliamento

Data uscita: 14/10/2018 08:30
Luogo di ritrovo: 33100 Udine UD, Italia
Dislivello (mt.): 50
Tipologia uscita: camminata