Il Cammino di Finesterre dal 02 al 09 Luglio

 

Data uscita: 02/07/2019 17:03
Luogo di ritrovo: Rome
Dislivello (mt.): np
Tipologia uscita: camminata

Esiste anche un cammino che non arriva a Santiago ma che parte da Santiago.
Il Cammino di Finisterre
Molti pellegrini prolungavano infatti il loro cammino fino a Finisterre, luogo creduto un tempo il limite dei luoghi conosciuti. Era considerato un luogo mitico e simbolico già dall’epoca romana e sino alla scoperta delle Americhe da parte di Colombo (1492), oggetto di leggende e tributario di riti pagani. Inoltre una delle leggende fiorite attorno al trasporto del corpo di San Giacomo dalla Palestina sino in Galizia vuole che i discepoli del santo passarono di qui per raggiungere il luogo del sepolcro. Da diversi anni questo itinerario ha ripreso molta vitalità e molti dei pellegrini che arrivano a Santiago decidono di proseguire fino a Finisterre e lì compiere alcuni dei moderni rituali, come il bruciare in un falò i propri indumenti e/o scarponi.
Inoltre arricchiremo questo viaggio con fuori percorsi inediti e spettacolari.

Programma del Cammino di Finisterre .

1° giorno: Partenza da Fiumicino ore 17.40 , arrivo a Santiago de Compostela ore 20.50. Visita della città in notturna.
cena libera, pernottamento in Hotel.

2° giorno : Tappa Santiago de Compostela – Negreira (km. 21)

L’itinerario giacopeo di Fisterra e Muxía ha inizio in piazza Obradoiro a Santiago, meta del resto dei Cammini. Passando Rúa de Hortas, si dirige verso Poza de Bar e San Lourenzo, attraversa il fiume Sarela in direzione A Barcia y Roxos, e prosegue per le frazioni di Vila, Portela, Ventosa e Lombao.
Giunto nel territorio di Ames, il Cammino attraversa il ponte medievale di Augapesada, sale la cima del Mar de Ovellas, belvedere naturale sulla valle di A Maía, e scende di nuovo fino a Trasmonte. Ancora ad Ames, presso Ponte Maceira, attraversa il ponte sul fiume Tambre per addentrarsi nella regione di A Barcala con rotta la cittadina medievale di Negreira, finale della tappa. Cena libera, Pernottamento in Hotel.

3° Giorno: Tappa Negreira – Olveiroa (km. 27)
La tappa comincia nella cittadina di Negreira, attraversando il fiume Barcala in una piccola salita verso la Chiesa di San Xulián. La rotta prosegue per i sentieri dell’antico Cammino Reale di Fisterra, passando da Portocamiño e Vilaserío, nella regione del Xallas.
Il cammino sale fino al Monte Aro offrendo ampie panoramiche sulla regione, sul fiume Xallas e sulla sua costa. Discende poi fino a Ponteolveira e, attraversando un piccolo ponte, entra a Dumbría per sboccare ad Olveiroa, finale della tappa. Cena libera Pernottamento in Hotel.

4° Giorno : Tappa Olveiroa – Muxia (km. 26)
Partendo da Olveiroa è possibile proseguire il percorso direttamente verso Muxía, prendendo il bivio a Hospital. Questa variante si dirige a Dumbría, capoluogo municipale, prosegue verso San Martiño de Ozón e discende poi verso il nucleo di Muxía, dove si trova l’ostello dei pellegrini.La rotta termina nel Santuario della Virgen de la Barca, di forte tradizione giacopea, e nei pressi delle "piedras santas", alle quali si attribuiscono proprietà curative.La tradizione racconta che la Vergine arrivò a Muxía su una nave di pietra, che oggi è il santuario della Barca, per incoraggiare l’Apostolo a compiere la sua predicazione nel nord-est della Penisola Iberica. Le "piedras santas" circostanti il santuario sarebbero i resti della barca con la quale giunse la Vergine. Cena libera, Pernottamento in Hotel.

5° Giorno Tappa Muxia – Lires (km. 16)
E 'senza dubbio una delle più belle tappe di questo percorso . Un percorso abbastanza breve che ci permetterà di recuperare le fatiche dei giorni precedenti. Anche qui se il gruppo è in buona forma possiamo fare delle deviazioni per ammirare l’oceano da vicino e magari un bagnetto rinfrescante (viste le temperature dell’Oceano). Cena libera, Pernottamento in Hotel.

6 Giorno Tappa Lires – Finisterre km 16
Finisterre era creduto, un tempo, l’avamposto dei luoghi
conosciuti (finis terrae = confine della terra). In effetti ci sono in Europa altri luoghi che, se pure di poco, si trovano più a ovest: il capo Turiñan sempre in Galicia e il Cabo da Roca in Portogallo. Ma allora quella era la credenza diffusa. Arrivati a Finisterre, sulla splendida spiaggia della Langosteira , possiamo finalmente raggiungere il mare. Invalse presto l’usanza di raccogliere una conchiglia a testimonianza del pellegrinaggio effettuato. La conchiglia più diffusa sulla spiaggia era il pecten jacoboeus , quella che per noi italiani è la cappasanta, i francesi coquille de St. Jacques e che divenne ben presto il simbolo stesso del pellegrinaggio a Santiago. La sera arriveremo a piedi ( 7 km A/R) sugli scogli sotto il faro, è usanza bruciare un indumento adoperato nel cammino, per suggellare ritualmente la fine del pellegrinaggio. (Purtroppo da quest'anno un'ordinanza comunale impedisce di accendere fuochi nei pressi del faro.) Attenderemo il tramonto sull’Oceano per poi rientrare in Hotel.

7 Giorno: GIORNATA DEDICATA ALLA SPIAGGIA DI LANGOSTEIRA CON BAGNI NELL'OCEANO. Cena libera, Pernottamento in Hotel.

8° Giorno - SANTIAGO
Rientro in pullman a Santiago, visita alla Cattedrale per assistere al lancio del Botafomiero e alla Santa Messa . Trasferimento in aeroporto in serata per poi prendere l’aereo alle ore 21.10 diretto per Roma.
Finisce il nostro viaggio nel passato, con la
speranza che questo viaggio vi abbia regalato emozioni uniche e inimitabili per la mente ed il corpo.

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO di PARTECIPAZIONE
Quota cassa comune: 465,00 €
La quota comprende:
7 pernotti con colazioni, in confortevoli Hotel molto curati e comodi, in camere doppie o triple, (singole, se disponibili, hanno un costo ulteriore di 25 €/giorno)
Quota sociale con assistenza di accompagnatore Federtrek

La quota non comprende:
Volo, Pranzi e Cene, Transfers, e tutto quanto non espressamente indicato.
Possibilità di trasferimento di zaino/
trolley da albergo ad albergo

INFO VOLI:
Volo andata: Roma Fiumicino (FCO) - Santiago Compostela (SCQ)
Orario di partenza: 17.50
Orario arrivo: 20.45
Compagnia aerea: VUELING
Numero volo: VY6480

Volo ritorno: Santiago Compostela (SCQ) - Roma Fiumicino (FCO)
Orario di partenza: 21.25
Orario arrivo: 00.05
Compagnia aerea: VUELING
Numero volo: VY6481

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.
Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione).

INFO:
AEV Gianni Onorati 3283712494

Prenotazioni:
onoratigianni@hotmail.it

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

XX Geoday

Data uscita: 28/07/2019 09:30
Luogo di ritrovo: 33026 Cleulis UD, Italia
Dislivello (mt.): 350 metri
Tipologia uscita: camminata

Escursione nei silenzi del monte Crostis

Data uscita: 27/07/2019 12:30
Luogo di ritrovo: 33020 Ravascletto UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, trekking, dogwalking

Salute in cammino Porto D’Ascoli

Data uscita: 26/07/2019 21:00
Luogo di ritrovo: 63074 Porto d'Ascoli AP, Italia
Dislivello (mt.): Pianeggiante
Tipologia uscita: camminata

notturna al Conero

Data uscita: 26/07/2019 21:30
Luogo di ritrovo: Via Monte Conero, 26, 60020 Sirolo AN, Italia
Dislivello (mt.): 150 mt
Tipologia uscita: camminata

notturna al Conero

Data uscita: 09/08/2019 21:30
Luogo di ritrovo: Via Monte Conero, 26, 60020 Sirolo AN, Italia
Dislivello (mt.): 150 mt
Tipologia uscita: camminata