La Foresta di Caselli, la cascata sullo Sterza

 

Data uscita: 25/11/2018 09:00
Luogo di ritrovo: Via di Val di Cecina, 12, 56040 Casino di Terra PI, Italia
Dislivello (mt.): 500
Tipologia uscita: camminatatrekking

PER ISCRIVERSI E AVERE MAGGIORI INFO ANDATE SU
http://www.biodiversi.it/25-novembre-la-foresta-di-caselli-la-cascata-dello-sterza
NUMERO CHIUSO MAX 30 PARTECIPANTI
------------------------------------------------------
Partenza: ore 9:00 a Casino di Terra, davanti la pizzeria Big Roof. Da lì continueremo in auto fino all'ingresso della riserva.
Il luogo di ritrovo su google maps
https://www.google.it/maps/place/Big+Roof/@43.3292103,10.6658638,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x132a01ac2ef874ad:0x60388bb0cb44d7d4!8m2!3d43.3292103!4d10.6680525
Ritorno: ore 16:00 circa
Lunghezza percorso: 10,5 km circa
Salita complessiva: 500 m circa
Durata senza pause: 4 h circa
Costo: €12 a persona (€ 6 bambini) comprensivo del servizio di guida ambientale escursionista (ai sensi della L.R. 42/2000.)
Pranzo al sacco
Abbigliamento necessario: Scarpe da Trekking, pantaloni lunghi, cappello per il sole, abbigliamento “a cipolla”
Ci troviamo con le macchine alla pizzeria Big Roof, a Casino di Terra. Da lì ripartiamo in auto verso Canneto, fino all'entrata della riserva.
Abbandoniamo subito la pista forestale e prendiamo un bel sentiero, un tempo tracciato dai carbonai, un bosco particolare di lecci e castagni.
Usciti dal bosco ci troviamo al laghetto, da qui proseguiamo verso la Fattoria di Caselli, appartenuta per ultimi ai conti Della Gherardesca, costruita sulle spoglie di un più antico castello. Da lì ci ributtiamo nella lecceta e ridiscendiamo il versante del poggio, fino a raggiungere un mulino nascosto dalla vegetazione sul Botro Rivivo, che conserva ancora intatta la macina. A questo punto abbandoniamo i sentieri e attraverso una foresta ad alto fusto raggiungiamo nuovamente la pista forestale fino alle spettacolari cascate.
Un percorso incredibile nella natura incontaminata della Val di Cecina, ricca di specie vegetali e animali. Troveremo le tracce dei lupi e di altri animali e ammireremo i colori della foresta d'autunno.
Note: Percorso non troppo lungo ma a tratti impervio, è bene essere allenati o almeno avere un buono spirito di resistenza.
ATTENZIONE: Per questa escursione vi invitiamo a non portare cani al seguito. Cerchiamo di arrecare il meno disturbo possibile alla fauna selvatica e di tutelare i vostri cani da possibili incontri coi cinghiali. Per lo stesso motivo, durante il possibile incontro con fauna selvatica, sarà obbligatorio restare in silenzio, evitando schiamazzi e mantenendo la giusta distanza di sicurezza.

2 partecipanti all'uscita.
foto profilo foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

Al tramonto sulle praterie dello Joanaz

Data uscita: 15/12/2018 12:30
Luogo di ritrovo: 33040 Faedis UD, Italia
Dislivello (mt.): 600
Tipologia uscita: camminata, trekking

Cammino Celeste -seconda tappa Aquileia-Aiello del Friuli

Data uscita: 16/12/2018 10:30
Luogo di ritrovo: 33041 Aiello del Friuli UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, nordicwalking

Movimento è salute _ Quelli della notte di Ragogna

Data uscita: 12/12/2018 20:15
Luogo di ritrovo: 33030 Ragogna UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, corsa

Rifugio Fonte Canale e Monte Longagna (m. 1769)

Data uscita: 18/05/2019 01:30
Luogo di ritrovo: Collelongo - Abruzzo

monte rodolino

Data uscita: 14/12/2018 07:00
Luogo di ritrovo: 33085 Maniago PN, Italia
Dislivello (mt.): 1200
Tipologia uscita: camminata, trekking