LUCUS FERONIAE E VILLA DEI VOLUSII

 

Data uscita: 05/05/2019 00:30
Luogo di ritrovo: Lazio - Lazio

“La dea Feronia e il suo culto furono appannaggio di molti antichi popoli: Sabini, Etruschi, Fallisci, Latini ed altri. La definizione “Dea Agrorum et Inferorum”, indica che fu dea associata a molte funzioni, relative al mondo terreno ed anche a quello infero. Dea delle ancelle e dei liberti, patrona della prostituzione sacra e, probabilmente, in parte assimilabile all’etrusca Phersipnai e all’ellenica Persefone. Il suo mito è
contiguo a quello di Kore-Demetra-Persefone e contiene elementi “misterici”. Il suo archetipo può risultare di remotissime origini. Non è un caso se i suoi luoghi sono limitrofi a quelli dell’antico dio-lupo, Apollo
Soranus, il cui nome etrusco è Suri. iali date era visto sorgere e tramonte a quello infero. Dea delle ancelle e dei liberti, patrona della prostituzione sacra e, probabilmente, in parte
assimilabile all’etrusca Phersipnai e all’ellenica Persefone.. Il Soratte, il Soriano, il monte di S. Angelo (tempio di Anxur o Axoranus a Terracina) e il toscano Monte Sorano furono tutti dedicati a Suri. Presso gli stessi monti sorsero boschi sacri dedicati a Feronia. Probabilmente Feronia fu una “triplice dea” (madre, vergine e anziana) associata ai tre mondi (terra, inferi e cielo)........I luoghi consacrati a Feronia e Soranus presentano tracce di antichissima frequentazione e sono situati in un particolare e ricorrente scenario naturalistico: un monte sacro, un lucus (bosco sacro) e un sito oracolare (antro, sorgente …). In quei boschi e monti si diffuse un primo culto e, in epoca più tarda, vi venne realizzato un Fanum, un centro sacro fondato ritualmente. Contigui ai luoghi di Feronia si trovano i monti dove si diffuse il culto degli dèi-lupo, dove sacerdoti-lupo, hirpi e luperci iniziavano alla pirobazia (camminare sul fuoco)” (Giovanni Feo).
L'occupazione romana e il successivo insediamento augusteo di una “colonia iulia felix lucus feronia” mutò forse questa sacralità totalizzante originaria. Visiteremo proprio la città romana, anche attravetrso il museo adibito alla conservazione dei reperti locali. Ci sposteremo poi nella vicina villa dei Volusii, aperta raramente, splendido esempio di villa romana , con i mosaici ben conservati ed il larario, In compagnia degli amici del gruppo archeologico capenate, che ci accompagneranno per tutto il giorno, andremo poi a Civitucola, l'antica città di Capena dove è in corsa l'opera di scavo, ricca di suggestioni storiche e paesaggistiche

Appuntamento
domenica 5 maggio 2019 ore 08.00 metro A Cornelia angolo Mc Donald
Rientro a Roma previsto per le ore 18/19
Difficoltà: T (scarpe comode)
Lunghezza:km 7 circa
Dislivello: nessuno
Trasporto:auto propria con composizione equipaggi. L’autista non sostiene spese di viaggio e verrà rimborsato per € 0,10 a km..
Pranzo al sacco
GRUPPO MASSIMO 16 PERSONE . OBBLIGATORIA PRENOTAZIONE TELEFONICA
accompagnatore: Giuliano Fabriziani 338 1216652
L’ESCURSIONE E’ RISERVATA AI SOCI A-TRAVERSO E FEDERTREK

Difficoltà: Turistico

Per contattarci:
Stefano Serapiglia stefanoserapiglia@gmail.com 3388214479

Uscita promossa da:

Nome Associazione proponente: A- TRAVERSO
Per la partecipazione è obbligatoria la tessera FederTrek che ha valenza per 365 giorni e che può essere fatta attraverso il referente dell’escursione.
Per questa escursione, si consiglia di verificare l’avvenuta prenotazione contattando direttamente l’accompagnatore segnalando l’avvenuta richiesta tramite Blawalk.

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

Natura, arte storia ed avventura nel Parco del Pollino ed Orsomarso – Basilicata e Calabria

Data uscita: 27/06/2019 00:30
Luogo di ritrovo: M. POLLINO - Calabria
Dislivello (mt.): 1100 mt lunghezza percorso 15 km

Escursione al tramonto sul monte Sabotino

Data uscita: 02/06/2019 15:30
Luogo di ritrovo: 34170 Gorizia GO, Italia
Dislivello (mt.): 500
Tipologia uscita: camminata, trekking

Escursione sul monte Nebria

Data uscita: 02/06/2019 09:30
Luogo di ritrovo: 33010 Ugovizza UD, Italia
Dislivello (mt.): 500
Tipologia uscita: camminata, trekking

l’alba sul Matajur

Data uscita: 15/06/2019 03:45
Luogo di ritrovo: Matajur, 33040 Savogna UD, Italia
Tipologia uscita: camminata

Alla scoperta dei Querceti del Collio

Data uscita: 26/05/2019 14:00
Luogo di ritrovo: 34071 Cormons GO, Italia
Dislivello (mt.): 200
Tipologia uscita: camminata, trekking, dogwalking