movimento è salute….. QDN RAGOGNA

 

Data uscita: 23/01/2019 20:15
Luogo di ritrovo: 33030 Ragogna UD, Italia
Tipologia uscita: camminata

77esima uscita serale per Quelli della notte di Ragogna che si incontreranno spontaneamente Mercoledì 23.1.2019 alle ore 20.15 presso il parcheggio del campo sportivo di Pignano di Ragogna.

Mettere le ali ai piedi..... Per stare bene e per far funzionare ottimamente la vostra circolazione sanguigna dalla testa ai piedi.
La camminata è l’esercizio per eccellenza per migliorare la circolazione sanguigna poiché camminare fa pompare il sangue in tutto il corpo. fenomeno delle estremità fredde è molto comune, sopratutto in inverno, ma molte persone ne soffrono anche durante i mesi caldi. Si tratta di un insufficienza a livello della micro circolazione: in periferia non arriva abbastanza sangue ed ecco che le estremità diventano fredde e molte volte doloranti.

Talvolta la causa è da ricercarsi in una precisa patologia dei vasi (ad esempio angiopatia diabetica), ma nella maggior parte dei casi si tratta di un disturbo funzionale. Per disturbo funzionale si intende una situazione di mal funzionamento di un distretto o di un organo, senza che ci siano segni patologici rilevabili clinicamente. In questo caso, un esame eco-doopler non rivelerebbe alcuna anomalia.
In assenza di patologie, le principali cause di mani e piedi freddi sono:

– eccessiva tensione muscolare del tratto cervicale o del tratto lombare, dato che i vasi sanguigni passano a stretto contatto dei muscoli. Una eccessiva rigidità muscolare può rendere più difficoltoso il passaggio del sangue verso i distretti periferici.

– mancanza complessiva di muscolatura, in quanto il muscolo è un organo ad elevata vascolarizzazione. Poco tessuto muscolare equivale quindi a scarsa vascolarizzazione.

– disfunzione del sistema nervoso autonomo. Il sistema nervoso autonomo è quella parte di sistema nervoso che controlla il corretto funzionamento del metabolismo, e numerose altre funzioni, tra cui la termoregolazione.

Il calcagno è considerato il secondo cuore, perché formato da una fitta rete venosa che, durante il calpestio, produce una spinta di sangue simile a quella della pompa cardiaca. Dal tallone, la linfa è pompata su verso il cuore, dove il sangue mai ristagna. I rimedi pratici per sopperire a questo, temporaneo, disagio fisiologico vanno dall’automassaggio della pianta, all’uso di materiale termico. Non deprimerti, la cattiva circolazione non è una fatalità contro la quale non c’è soluzione, esistono rimedi semplici che puoi applicare nella vita quotidiana per migliorarla. La parola d’ordine è M.U.O.V.E.R.S.I!

Questo disturbo, infatti, può essere risolto con degli esercizi di stretching da eseguire ogni giorno per 15/ 20 minuti: è un ottimo allenamento per tutti i vasi sanguigni perché aiuta la loro dilatazione e contrazione. Molto utili sono anche il nuoto, la camminata e la cyclette fuori o dentro casa. In più è consigliabile non rimanere seduti nella stessa posizione troppo a lungo: alzati, cammina ed esegui rotazioni con le caviglie appena senti dolori alle articolazioni.

Gli esperti raccomandano l’attività fisica per migliorare in un modo significativo la tua circolazione oltre ad avere un corpo più tonico e in buona salute!

Detto tutto questo avete ancora dei dubbi?...... ????

Camminare camminare..... Forza! costo zero beneficio 1000!!!!!

Ho i piedi irrequieti. Credo che vogliano andare a fare una corsa... Per fortuna ci sono le gambe che comandano i piedi!

????Ricordo la durata, le andature medie e i km dei percorsi:

- Camminata lenta : 75 minuti
Velocità media 5 /5.1 km/h

- Camminata Benessere : 75 minuti - velocità media 5.2 /5.3 km/h

- Camminata veloce - 75 minuti
velocità media 5.5 /5.6 km/h

- Camminata speedy : 75 minuti
velocità media 5.9 /6 km/h

- Corsa adeguata alla performance dei presenti
????

????‍♀️????‍♂️????‍♂️????‍♀️????‍♂️

- Gli eventi di Quelli della Notte sono dei ritrovi spontanei per camminare o correre in compagnia: la partecipazione è libera e gratuita, non sono necessarie iscrizioni ma è utile sapere quanto segue. Ogni partecipante si assume in toto la responsabilità di quanto può accadere: non esiste un'organizzazione che si assuma la responsabilità su altre persone perché l'idea è quella di costruire ogni evento insieme. I bambini sono benvenuti ma la loro percorrenza è sotto la responsabilità dei relativi genitori. Chi ha più di 40 anni e da tempo non pratica attività motoria è importante che chieda un consulto ad un medico di fiducia. Ognuno è responsabile di ciò che può capitare alle proprie caviglie o coronarie. La collaborazione, la cogestione, la responsabilizzazione, assieme alla positività e all'ottimismo sono ingredienti necessari per la riuscita degli eventi. Quando siete per strada mantenere il lato sinistro, non occupate il centro delle carreggiate, rendetevi visibili con abiti chiari o fluorescenti, portate una pila o lampada frontale: si parte con la luce ma si arriva al buio. Vogliamo costruire salute, quindi ogni persona deve essere consapevole delle regole di sicurezza e responsabilità.

1 partecipante all'uscita.
foto profilo

Messaggi

Per leggere i messaggi devi essere iscritto all'uscita

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Prossime uscite

Escursione sul monte Nebria

Data uscita: 02/06/2019 09:30
Luogo di ritrovo: 33010 Ugovizza UD, Italia
Dislivello (mt.): 500
Tipologia uscita: camminata, trekking

l’alba sul Matajur

Data uscita: 15/06/2019 03:45
Luogo di ritrovo: Matajur, 33040 Savogna UD, Italia
Tipologia uscita: camminata

Escursione al tramonto sul monte Sabotino

Data uscita: 02/06/2019 15:30
Luogo di ritrovo: 34170 Gorizia GO, Italia
Dislivello (mt.): 500
Tipologia uscita: camminata, trekking

Cammino Delle Pievi 1 Tappa

Data uscita: 01/06/2019 09:00
Luogo di ritrovo: Imponzo-Cadunea, 33028 Tolmezzo UD, Italia
Tipologia uscita: camminata, nordicwalking

Escursione sui pendii prealpini del Cuar

Data uscita: 01/06/2019 08:30
Luogo di ritrovo: 33010 Trasaghis UD, Italia
Dislivello (mt.): 600
Tipologia uscita: camminata, trekking